HOME STAGING PER LA CASA DI FAMIGLIA

Aggiornato il: mag 17


COSA RAPPRESENTA realmente la casa di famiglia?

Home Staging per Affitti Brevi _Ingresso Casa Farina_

Indipendentemente dalle dimensioni, è la casa nella quale siamo cresiuti, quella nella quale ci sentiamo al sicuro, quella che ci identifica con le nostre origini.

COSA RACCONTA DI NOI?

La casa che ci riporta alla nostra famiglia, racchiude i nostri ricordi, i nostri bisogni, i nostri valori, le nostre aspettative. E’ uno scrigno prezioso al quale spesso rimaniamo intimamente legati.

Fortunatamente non sempre è così ma quando capita ciò che accade è che difficilmente riusciamo a lasciarla andare.

Nella pratica si traduce nella impossibilità di alienarla, anche qualora affermiamo di volerlo fare.

La mia stroria me lo insegna: la mia famiglia ed io ci abbiamo messo ben cinque lunghi anni per alienare la suddetta casa di famiglia.



Il mio vicino di casa _per trovare l'acquirente interessato alla sua casa di famiglia_ meno di una settimana E non è una bufala!

Chi preferisce può credere al caso, io sento che molto dipende dalla sensibilità che abbiamo sviluppato rispetto alla cultura della casa che è in stretto rapporto con la cura ed il rispetto di noi come individui.

Sviluppare la cultura della casa, è sviluppare la cultura dell'ascolto, realizzare come la casa sia il luogo di espressione di noi stessi.

La cultura orientale insegna, ed anche in occidente sempre meno timidamente ci stiamo rendendo conto di quanto questo sia reale.

Charlotte Peirand, storica assistente di Le Corbousier, è stata una splendida pioniera ed ha dimostrato come lo spazio sia un importante mezzo di espressione. Mi è stato utile conoscere la sua biografia.

Prendersi cura dei nostri spazi, dei nostri immobili è assumerci le nostre responsabilità che diversamente ricadono su chi ci segue.

In questo processo di rimessa in ordine, mi è stato utile utilizzare la tecnica di Home Staging.





In un primo momento per la semplice vendita e successivamente per affitti brevi o short rent.

Per chi fosse interessato a comprendere la differenza tra i due diversi allestimenti, può scaricare la mini guida gratuita, oppure contattarmi direttamente.

Il primo anno è servito per decidere se mantenere o vendere l’abitazione, se metterla sul mercato com’era oppure dopo un necessario restyling.

Quando abbiamo optato per la seconda possibilità, ci sono voluti 18 mesi per realizzare i lavori ed allestire la casa secondo la tecnica dell’Home Staging tradizionale.

Dal momento che il mercato non garantiva più vendite lampo come accadeva negli anni precedenti, dopo qualche mese abbiamo deciso che, in attesa dell’acquirente, avremmo trasformato Casa Farina in una casa vacanza per affitti brevi.



La casa è stata messa online il 5 marzo 2020

Giusto in tempo per il lockdown.

Nonostante il periodo, averla resa pronta per un abitare temporaneo, ci ha garantito la copertura dei costi generati dalla proprietà di un appartamento non abitato, in attesa della vendita, che è avvenuta poco dopo la fine delle restrizioni pandemiche.



Avere investito nella tecnica dell’Home Staging ci ha permesso di contenere la sofferenza che può innescare l’attesa del giusto acquirente, evitando di svendere la casa per la quale i nostri genitori avevano tanto investito.

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti